Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Roma, 14 Dicembre 2010

Pubblicato il da Ghigo Battaglia

 

Roma, 14 Dicembre 2010, cielo chimico, nuvole lenticolari, strati dai riflessi ramati ed a terra, tafferugli pilotati tra gente esasperata, polizia ed infiltrati. Brucia il cellulare ed i suoi riflessi arrivano fino al cielo mentre le nuvole color latte si spandono disperate alla ricerca del senso della loro esistenza. Masse povere premono alle porte della corruzione e del menefreghismo in un’atmosfera da fine del Mondo, accentuata dal Natale p.v., col debito pubblico al galoppo e l’alto ed inutile burocrate che sfreccia lontano nella sua Audi blindata che lo porta sino ad Antigua. Donnine impellicciate riempiono le buste griffate di oggettini autoreferenziati creati per noi in Oriente. Il tempo si contrae e tutto sembra andare di fretta, sotto questo freddo coperchio di latta. Elicotteri urla e silenzio poi fumo, nero come incenso.

       

Condividi post

Repost 0

Modifica o Distruzione?

Pubblicato il da Ghigo Battaglia

 

Traduciamo un interessante articolo della Dr.sa Sandra Perlingieri sulle operazioni di manipolazione climatica evidenti negli Stati Uniti. La morsa di ghiaccio e neve sta colpendo anche l’Europa e la Russia che si è preparata da tempo al più freddo inverno degli ultimi cento anni. La neve ha cambiato completamente aspetto anche da noi: i fiocchi non aderiscono più tra di loro, donandole una consistenza sabbiosa e farinosa. Ciò a causa delle sostanze disperse tramite le irrorazioni chimiche aeree. L’articolo verte anche su semplici misure di profilassi da attuarsi in questi casi. Si accenna anche alla fine della corrente del Golfo indotta, si pensa, dal recente disastro petrolifero. Notizie di Al Gore? Mi scuso per la traduzione frettolosa.     

 

Distruggere deliberatamente il clima da costa a costa

Dr.sa Sandra Perlingieri  (14-12-2010)


Il nostro clima, deliberatamente cambiato, è completamente distorto. Abbiamo la truffa di riscaldamento globale che gli scienziati ed i media, controllati dalle corporazioni, stanno cercando di farci digerire ed abbiamo la distruzione volontaria del clima da costa a costa.

Il Global Warming non è mai stato basato sulla vera ricerca scientifica, ma su dati manipolati. Questo continua ad essere riportato, del tutto allegramente, da stazioni televisive compromesse e da meteo compiacenti dei grandi media controllati. Dal Portland all’Oregon al Maine, nulla è più quello che era 10 o 15 anni fa. Sì, certo, il tempo cambia e può farlo in modo imprevedibile. Questo è un dato di fatto. Cosa c'è di diverso? Ora abbiamo scombussolato in modo drammatico nel nostro clima, a volte in meno di 24 ore, e l'esercito americano già afferma di voler "possedere il clima entro il 2025". Siamo tutti sacrificabili per questo obiettivo arrogante e criminale.


Sembra che questi cambiamenti climatici stiano accelerando. In molte parti del nord del New England (Vermont, New Hampshire, e Maine) lo scorso fine settimana del mese di dicembre 11 e 12, la temperatura hanno oscillato intorno agli 11, 15 gradi. Stagni, laghi e fiumi sono stati rallentamenti e congelati. Tutto come dovrebbe essere, dato che l'inverno si avvicina. Sabato mattina presto, l'11, globuli bianchi di grandi dimensioni di "roba" hanno iniziato a cadere dal cielo. Allora tutto questo è cambiato anche per una pallina bianca dalla forma anomala, ciò che il Dr. Mike Castle chiama "neve-perlite". La nostra tradizionale neve "vera" non c’è stata! Aveva anche un odore chimico ben distinto.

Da Domenica 12, questo falsa ‘neve’ bianca era caduta pesantemente e aveva ricoperto gran parte del nord del New England con alcune zone che ne hanno accumulato fino a 6 pollici. Poi, improvvisamente, Domenica notte, ha cominciato a piovere forte. La temperatura è salita (in meno di 24 ore) come negli anni '40. Questa mattina, lunedì 13 dicembre, mentre continua a piovere, la temperatura alle 7 era di 52 gradi! Ricordate, due giorni fa era di 11 gradi. Gli stagni ei fiumi sono stati scongelati rapidamente. Questa differenza di quasi 40 gradi di temperatura ha il potenziale delle alluvioni non-stagionali. Ora i fiumi in piena sono scongelati ed in fretta. Questo non è naturale.

In una discussione con il dottor Castle questa mattina, è stata ventilata la possibilità che, con il caldo in arrivo al New England seppure sommariamente, il vento possa portare la nuvola tossica del disperdente Corexit 9.500 dalla Florida. Ciò è inquietante. C'è qualcuno che può provare tutto ciò?

 

Questo non è un clima strano prodotto da Madre Natura. Piuttosto, è causato dalla deliberata e clandestina operazione di geo-ingegneria del clima del nostro pianeta con le scie chimiche tossiche e altri metodi nefasti che stanno devastando la nostra atmosfera naturale. Avremo inondazioni nel mese di gennaio nel New England? FYI: le inondazioni non sono coperte, nella maggior parte dei contratti di assicurazione. Se questo accade, più persone saranno SOL.

 

I ritmi circadiani sono anche strampalati. Gli insetti sono già usciti. Una nuova generazione di coccinelle (di solito viste a fine Maggio od inizio Giugno) e le mosche ci ronzano intorno, invece che dormire. L'erba è verde, invece del solito marrone-congelato. Si tratta di Dicembre? Nel Pacifico nord-occidentale, forti piogge abbondano quotidianamente. Sì, questo è normale. Avere "freddo nelle ossa" ogni giorno a causa dei venti e della pioggia gelida è un commento frequente. Il sole splende raramente su entrambe le coste. Una vera e propria stagione invernale sta scomparendo prima che cominci realmente, mentre gli aerei militari, privati e commerciali continueranno a bombardarci in testa la pericolosa tossicità delle scie chimiche ogni giorno. Sembra che ci sia una mistura di elementi chimici diversi in varie zone del paese. Tuttavia, alcuni rapporti fanno notare che Gennaio potrebbe essere il più freddo dal 1740! Nella loro corsa penale di avvelenare tutti noi, i nostri figli e nipoti saranno anche sacrificati. Questo è il piano.

  
Cosa è successo ai vestiti invernali caldi per loro? Cappotti, cappelli, guanti, sciarpe. Dove sono? In questi climi più freddi, perché i nostri bambini indossano vestiti estivi? Perché ci sono centinaia di migliaia di bambini nel nord-ovest del Pacifico e del New England vestiti così? Questo è completamente irrazionale!

L’ultimo inverno (dicembre 2009), ho visto centinaia di bambini delle elementari vestiti poveramente. Non voglio dire "a buon prezzo". Voglio dire abbigliamento invernale necessario per non urlare al clima fredda-ossa. Lo scorso fine settimana, ho visto centinaia di bambini vestiti come se fossero 80 gradi fuori, invece di 15! Aggiungete a ciò, i genitori stanno sottoponendo i loro bambini in crescita (con un sistema immunitario incompleto e vulnerabile) al vaccino antinfluenzale stagionale, ora ricucito con le tossine avanzate del vaccino H1N1 del 2009. Si tratta di un onere molto velenoso per loro.

I ragazzi dei College non sono più intelligenti indossando le infradito, camicie striminzite e camicette, abiti inconsistenti. Cappotti? Nemmeno uno. Ma giacche di cotone sottile, sì. I nostri figli sono avvolti in tessuti sintetici che non sono destinate ad essere caldi. Indossare "pile" (realizzato con plastica riciclata spesso provenienti dalla Cina, o prodotti chimici a base di petrolio) o di altre fibre sintetiche non tiene i bambini al caldo. Si tratta di una truffa dei cento anni per arricchire le casse dell'industria chimica a scapito delle generazioni di bambini.

  
Vuoi che i tuoi figli o nipoti siano "avvolti" in materie plastiche e vinili tossici? Le materie plastiche ed i vinili producono un gas nascosto che interagisce con sostanze ormonali memorizzate nel grasso corporeo con fini distruttivi. I bambini sono più vulnerabili a questa esposizione! Le fibre naturali (lana, lino, canapa, cotone e non trattata, non-OGM) possono tenere tutti caldi ed isolati dal freddo e dall’umido. Ricorda: gran parte del cotone di oggi è molto pesantemente irrorato con pesticidi. Residui di veleno che rimane sui capi e sui tessuti finiti.
La moda è sempre stata irrazionale. Dopo aver tenuto corsi di livello universitario sulla storia della moda, c'è una storia secolare di abbigliamento bizzarro e strano aspetto che riempie i libri di storia della moda. Questa generazione di bambini non è diversa. Oggi l'unica differenza è che lo stile è guidato dalle rivista e dalla pubblicità che non hanno mai avuto la sicurezza o il benessere come una direttiva principale. Il modo più malsano di vestire viene venduto come il migliore. I genitori ne sono all'oscuro. Questo ha una lunga tradizione, solo che ora ci sono i gravi problemi ambientali e sanitari che raramente si fanno avanti in riviste come Vogue o Elle.

  
I genitori non solo hanno perso il loro giudizio, ma anche il buon senso. Ma come si può essere razionali sottoposti come siamo all'assortimento delle scie chimiche tossiche, delle gocce di pioggia cariche di batteri, di funghi mutati OGM-Ebola, dall'inquinamento e da altri elementi pericolosi che circondano ogni nostro respiro? Noi tutti continuano ad essere topi da laboratorio per il governo ed i militari. Tuttavia, questi veleni invisibili sta prendendo un tributo da tutti noi.
Ogni genitore che lascia all’aperto un vulnerabile bambino sotto la pioggia avvelenata od alla neve creata chimicamente (per far lasciare infiltrare elementi tossici attraverso l’acqua nella pelle di un bambino, il nostro organo più grande composto da una membrana permeabile) è un non-informato sul letale livello di questi veleni assortiti, mescolati con una serie sempre crescente di altri elementi di inquinamento pesante a cui siamo ormai tutti sono esposti quotidianamente in questo nuovo mondo di disordine, di menzogne ed inganni.

 

L’articolo originale:

http://www.rense.com/general92/delib.htm

 

Condividi post

Repost 0

Il Crepuscolo degli Umani

Pubblicato il da Ghigo Battaglia

 

Il paradigma pseudoscientifico che vuole le razze intelligenti diventare, verso la fine della loro evoluzione, autodistruttive non ci convince per niente perché non stiamo parlando, probabilmente, dello stesso tipo di intelligenza che immaginiamo ‘in fieri’ in un contesto di reale e profondo progresso materiale e spirituale. Ciò ci convince allora che l’umanità non sia più considerata, evidentemente, come una priorità da conservare, perlomeno così com’è. La fine della biodiversità infatti presuppone una umanità profondamente differente dall’attuale, perché svincolata dal suo legame unico e speciale con il suo ecosistema originario. L’umanità del Mondo formattato deve essere omologata, prevedibile, squilibrata, bisognosa, sterile, feroce, fredda e perversa. Una razza addomesticata per quale tipo di casa? Per gli antropologi rimane infatti un mistero chi sia l’entità che ha addomesticato l’uomo. Una razza umana nuova a riproduzione controllata e selezionata, ricondizionata a vivere in condizioni estreme, al riparo dalla luce solare, filtrata da particelle di metalli in sospensione. Un’umanità malata in costante ricerca di cure mediche specifiche che la portino ad elemosinare un letto in un ospedale dai protocolli sanitari sorprendenti e dalla profusione di protesi biomeccaniche. Un uomo transumano allora, assai poco umano. Massonerie, eserciti, popoli eletti e conventicole più o meno illuminate, sembrano essere, sempre più, strumenti utili per il raggiungimento di un preciso scopo in mano ad una entità superiore che preferisce agire nell’ombra. E’ in atto un processo, ed attualmente lo immaginiamo in fase avanzata, di selezione e modifica dell’uomo? Se ne dovrebbe dedurre allora che l’intelligenza che ci governa non sia umana. L’intelligenza al potere sembra davvero più quella di una macchina e di quest’ultima ha la freddezza, la stupidità e, forse, la predisposizione alla rottura. Il mondo prossimo sarà l’incubo attuale, il vero inferno che, forse, ci siamo meritati. Eppure di questa porzione d’universo ci eravamo abituati ed un po’ anche affezionati. Abbiamo sofferto nel vederla modificare in questo modo così violento. Ci siamo intristiti nel vedere i nostri simili diventare pian piano ciechi ed imbelli. Abbiamo scosso la testa davanti alla disperazione ed alla rassegnazione che montava in noi per ciò che stavamo osservando. Forse, come la propaganda insegna, eravamo predestinati all’estinzione, come i dinosauri che si sono eclissati, ma solo in parte, non certo per eccesso di intelligenza! Qualcosa di quei dinosauri è rimasto nei volatili, nei rettili ed anche in noi. Qualcosa rimarrà anche di noi ma … chi modella e governa questo sistema? Chi plasma nuove forme di vita? Chi decide quando è l’ora di cambiarne una in favore di un’altra? Chi ha paura del progresso spirituale, della comprensione, della consapevolezza umana? Chi teme una sua evoluzione naturale? Il crepuscolo a cui assistiamo è reale (solare) e metaforico. Una luce che scema in un rossore disperante che lascia poco spazio alle parole e molto agli aneliti sopiti di libertà, gioia, speranza, bellezza. Per i dinosauri è bastato, immaginiamo, abbassare drasticamente e velocemente la temperatura globale. Per noi forse l’operazione sarà un po’ più complessa. Una macchina complessa è però più soggetta alla rottura. Abbiamo allora qualche speranza. Diamoci da fare. Abbandoniamo sentieri sterili. Modifichiamo le nostre vite verso livelli esistenziali migliori, più ricchi e consapevoli. Mi viene sempre in mente l’aneddoto greco dei due naufraghi in vista della terraferma. Il primo si rivolge tremante ad Atena. Il secondo, cominciando a nuotare, così gli si rivolge: ‘Assieme ad Atena però … muovi anche le mani!’.

                                  

Condividi post

Repost 0

L'Impero della Seduzione

Pubblicato il da Ghigo Battaglia

introduzione

La parola seduzione deriva etimologicamente dal latino ‘se-ducere’, letteralmente condurre a se. Questa azione (sedurre) viene condotta spontaneamente oppure a seguito di ‘messa in opera’ di tecniche specifiche chiamate appunto tecniche di seduzione. La seduzione comporta l’influsso di un soggetto nei confronti di un altro al fine di indurre quest’ultimo ad agire in modo utile al primo. Un esempio semplicemente comprensibile di seduzione è quella amorosa. La conquista della persona amata avviene anche attraverso una seduzione naturale, più o meno consapevole, oppure frutto dell’uso di alcuni artifici seduttivi. La forza della seduzione è alla radice dei numerosissimi studi recenti, volti alla comprensione dei suoi meccanismi per poterne stilare alcune tecniche applicabili soprattutto per fini commerciali, politici, religiosi e personali. L’attenzione al carisma è aumentata moltissimo negli ultimi tempi. La persona dotata infatti di capacità seduttive naturali torna assai utile a chi vuole strumentalizzarne il potere per fini personali. Quando pensiamo ad esempio all’attenzione dei servizi segreti di vari paesi nei confronti di alcuni esponenti della musica leggera di paesi ostili (come nel celebre caso del nostrano Celentano, spiato addirittura dal KGB!) ci rendiamo conto di come sia fonte di interesse supremo per il potere la catalogazione e l’osservazione delle persone dotate di carisma e capacità seduttiva, ai fini del controllo del loro influsso sulla popolazione. Si sospetta inoltre la partecipazione, nella creazione di alcuni gruppi musicali o nella promozione di singoli artisti, dei servizi di intelligence.

La seduzione meriterebbe ben altri spazi per essere solo lontanamente affrontata, si pensi solo al suo ruolo fondamentale nelle religioni, nella storia e nella letteratura di ogni tempo e luogo. Ricordiamo solo che nella Bibbia, la storia dell’uomo sulla terra, comincia con un episodio di seduzione: il Serpente che seduce Eva, riscontrabile poi nell’azione seduttiva simile della Strega nella favola di Biancaneve. La seduzione infatti è utilizzata spesso da soggetti ben lontani dai consueti canoni estetici e ciò ne deve far considerare ancor più il suo subdolo potere. Altra forma inquietante di seduzione a questo proposito è quella presente nel mito del Vampiro: la seduzione si attua infatti quando non è possibile ottenere qualcosa tramite la coercizione, quando cioè si ha bisogno di una sorta di consenso, seppur indotto, da parte dell’oggetto di tale azione. Altro breve accenno sulla ‘seduzione della macchina’ in atto dalla quale siamo particolarmente bersagliati al fine di renderci affini a protesi tecnologiche che potranno migliorare il nostro aspetto fisico ed in realtà monitorarci in profondità ed in continuità.    

oggi

Nel mondo moderno, la seduzione svolge un ruolo particolarmente importante. La diffusione dei media pervasivi infatti ha dato la possibilità di amplificare e moltiplicare l’influsso seduttivo di una persona e di poterlo diffondere in tutto il mondo in simultanea. La seduzione è uno strumento fondante del potere, comunque costituito, che ha bisogno quindi di conoscerne i meccanismi per poterli utilizzare per il mantenimento del suo status, per ampliarne la diffusione e per ottenerne servigi diretti. La seduzione, quando frutto di studi e tecniche, è un’arma micidiale. E’ inoltre subdola perché viene spesso considerata innocua ed accessoria mentre a noi sembra pericolosa e parte essenziale del sistema costruito attorno a noi. E’ un veicolo di menzogna, una forza attrattiva, capace di abbassare le nostre difese psicologiche normali e di esporci alla penetrazione di idee e concetti a noi estranei con finalità che esulano dal nostro interesse. La seduzione ci giunge dal mondo della medicina, da quello politico e da quello mediatico nei modi più imprevedibili. Si tratta di un’operazione frutto di studi accurati della psicologia umana, in cui lavorano stuoli di sociologi, psicologi, psichiatri e chissà quali altre specializzazioni. Uno dei fini della seduzione è la persuasione. Siamo tutti vittime di questi meccanismi finché non ne riusciamo a conoscere la natura artificiale programmata. Solo la conoscenza infatti è antidoto a tali macchinazioni.

conclusioni

La seduzione presente oggi nella nostra società è un fenomeno artificiale concepito e messo in atto da intelligenze occulte con lo scopo di indurre la popolazione o singoli individui ad attuare comportamenti ben lontani e spesso opposti ai loro naturali interessi, costringendoli ad agire in modo irragionevole e masochistico. La seduzione però è un’arma a doppio taglio. Da una parte è sofisticata e potente ma dall’altra è ben visibile. Chi ha gli occhi per vedere può infatti consapevolmente sfuggirne, magari non sempre, ma spesso. La seduzione tocca anche il fenomeno delle cosiddette ‘scie chimiche’ ormai propagandate attraverso operazioni mediatiche associative in cui alle irrorazioni chimiche viene accostato un personaggio dei fumetti oppure un episodio esaltante al fine di renderci il fenomeno non solo accettabile ma addirittura desiderabile ed esteticamente apprezzabile. Su quest’ultima operazione invito alla visita del sito:

http://subliminal-chemtrails.blogspot.com/

‘I persuasori Occulti’ di Vance Packard è l’unico libro esistente sull’argomento della persuasione occulta con argomenti provenienti da fonti dirette. Dopo la sua pubblicazione, infatti i centri di persuasione sono stati segretati dalle grandi compagnie. Nella sua prefazione si legge: "Molti di noi vengono oggi influenzati assai più di quanto non sospettino, e la nostra esistenza quotidiana è sottoposta a continue manipolazioni di cui non ci rendiamo conto. Sono all'opera su vasta scala forze che si propongono, e spesso con successi sbalorditivi, di convogliare le nostre abitudini inconscie, le nostre preferenze di consumatori, i nostri meccanismi mentali, ricorrendo a metodi presi a prestito dalla psichiatria e dalle scienze sociali. E' significativo che tali forze cerchino di agire su di noi a nostra insaputa, sì che i fili che ci fanno muovere sono spesso, in un certo senso, occulti.”

 

Condividi post

Repost 0