Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Scia Chimica 'sulla' Luna

Pubblicato il da Ghigo Battaglia

 

Forse a qualcuno è sfuggita questa immagine tratta dal quotidiano 'la Repubblica':

 

http://www.repubblica.it/ambiente/2011/03/21/foto/somerset_l_aereo_taglia_la_luna-13894362/1/?ref=HRESS-14

 

Condividi post

Repost 0

Fermare il Nuovo Ordine Mondiale

Pubblicato il da Ghigo Battaglia

Traduciamo un illuminante (in senso buono) articolo di Henry Makov di cui non condividiamo alcuni punti ma la cui analisi mi sembra assai profonda ed al contempo semplice ed azzeccata. La nostra situazione italiana ci calza a pennello. Il link all'originale a fondo pagina.

 

COME FERMARE IL NUVO ORDINE MONDIALE - Henry Makow, Ph.D.

 

Sembra una sceneggiatura di un film di serie B. L’Umanità è nelle mani di un culto satanico. Tutti devono venirne a patti segreti se vogliono far carriera. I suoi membri sono ricattati per assicurarsene la lealtà. Infatti i simboli ed i monumenti di tale culto sono ovunque tanto che è inutile nominarli tanto sono diffusi. La legge di Murphy è vera: se una cosa può andare storta, ci andrà. Per l’umanità è andata così.

La civiltà occidentale stessa è stata sovvertita in questo culto. I cosiddetti ‘illuminati’ rappresentano un rifiuto dell’uomo e di Dio. Una cricca di banchieri cabalisti, gli illuminati, hanno soppiantato Dio … nel nome fittizio di ‘umanesimo’, ‘ragione’, ‘progresso’ determinando loro cosa sia salutare e naturale: omosessualità, promiscuità, pedofilia ed incesto.

Oggi l’umanità è stretta nella morsa satanica e sta sprofondando in uno stato comatoso. La nave della civiltà sta affondando sotto le onde del mare mentre i passeggeri dormono. Per usare un’altra metafora marinara: siamo in un torrente senza una pagaia. 

I banchieri illuminati manipolano gli eventi per distruggere la civiltà cristiana, religione, razza, nazione e famiglia, per indurre l’umanità nel loro culto. Questo è il ‘Nuovo Ordine Mondiale’. Essi istigano e finanziano le guerre per distruggere le nazioni ed esaltano gli autori che hanno diffuso alienazione e disorientamento. Tengono l’umanità prigioniera attraverso il controllo delle menti. Non è una coincidenza che i mass media sono controllati da un manipolo di corporations designate da loghi occulti.

La sovversione dell’umanità da parte di questo gruppuscolo cultuale ed i suoi alleati, ha soppresso la storia del mondo moderno. Questo è il vero conflitto: Illuminati contro Umanità. Gli altri sono costruiti a mò di diversivo.    

 
L’AUTOINGANNO

 

A dispetto dell’evidenza, siamo in un autoinganno. Noi non crediamo realmente in questa cospirazione. E’ come apprendere che abbiamo un tumore in fase terminale. Noi non lo vogliamo sapere. I mass media ci dicono che la democrazia e le istituzioni culturali sono responsabili e positive. Preferiamo credere che noi soffriamo per una dissonanza cognitiva.

La cospirazione è reale ed è molto peggio di quello che pensiamo. I potenti hanno portato avanti questo progetto per secoli. Hanno eretto uno stato di polizia dietro la facciata di un governo democratico e della libertà. La sciarada della ‘lotta al terrore’ è un pretesto per imprigionare l’intera popolazione.

I protocolli sono stati realizzati. Gli illuminati vogliono possedere e controllare tutti. Essi vogliono essere Dio. Hanno organizzato tutto: le rivoluzioni, le guerre mondiali, la guerra fredda, Corea, Vietnam, l’omicidio di JFK, il 9/11 e la ‘guerra al terrore’ contro Iraq ed Afghanistan.

Oggi sono occupati a rubare la ricchezza di Gheddafi. (Preferiscono pupazzi al posto di rigonfi boss nazionali). (!-ndt)

Sono responsabili per programmare le donne ad impaurire e distruggere gli uomini, è meglio dividere e conquistare. Sono i responsabili della ‘liberazione sessuale’ (ossia schiavitù) che riduce le relazioni umane a pura e semplice eiaculazione. Usano sistematicamente i mezzi per degradarci per farci sentire come bestie.

Siamo liberi in un senso individuale, grazie a Dio. Ma collettivamente siamo stati ingabbiati. Se avessero a cuore la nostra libertà, aumenterebbero le nostre potenzialità. Ci insegnerebbero i valori civili, il patriottismo e la storia. Renderebbero più forti i rapporti uomo-donna, il matrimonio e la famiglia.

Invece ci sabotano. Gli standard culturali ed educativi sono bassissimi. L’intrattenimento sparge occultismo e visioni apocalittiche.

L’Umanità soffre di uno sviluppo arrestato. Siamo in uno stato di trance. Tutto si ripete e non c’è nulla di nuovo e di vero. Non stiamo procedendo all’incontro con il nostro creatore.  

 

COSA POSSIAMO FARE?

 

Una cospirazione richiede segretezza. Noi possiamo illuminarla con la luce della verità. Dobbiamo esporre i loro partecipanti al pubblico a partire da quelli dell’11/9. I nostri leader ed i mass media sono traditori, colpevoli di complicità nella copertura di un genocidio. Il primo lavoro di un governo è quello di assicurarsi di non essere nelle mani di un culto satanico. I nostri governi hanno fallito. Non hanno più leggitimità.

Gli illuminati hanno bisogno di leggitimità per funzionare. Noi possiamo togliergliela. Dobbiamo rivelare la verità a quante più persone è possibile. Dobbiamo aiutare a vedere la verità, il comune nemico. Siamo una piccola parte dell’umanità ma come l’oppressione degli illuminati diventerà più onerosa, così sempre più persone cercheranno la verità. Dobbiamo resistere pacificamente. Tutto il resto fa il loro gioco. Ma dobbiamo anche essere pronti ed armati per difendere noi stessi. Nella mia visione, il possesso diffuso di armi è il motivo per il quale siamo ancora, noi americani, relativamente liberi.

La civiltà è basata su valori spirituali assoluti quali la verità, la giustizia, l’amore, la bellezza, che loro sistematicamente minano. Stanno distruggendo la civiltà. Non si dica in futuro che stavamo dormendo e non ce ne siamo resi conto.



http://www.henrymakow.com/how_to_stop_the_nwo.html

 

Condividi post

Repost 0

Dittatura Democratica Int

Pubblicato il da Ghigo Battaglia

 

La Dittatura è l’esercizio del potere senza interpellare il popolo od i suoi rappresentanti. L’ONU può dichiarare la guerra a chi vuole ma un paese sovrano dovrebbe sottoporre la sua adesione ad azioni belliche perlomeno al parlamento! C’è ancora qualcuno che non ha capito cos’è e che cosa sarà il nuovo ordine mondiale? La Democrazia invece, nell’accezione contemporanea, è solo propaganda che spalma una glassa zuccherosa che inebetisce gli animi, li confonde e li fa immaginare protagonisti della vita civile del proprio paese. Alcuni nani politici a capo delle nazioni del primo mondo, intervengono militarmente su episodi incresciosi accaduti in un paese sovrano del terzo mondo. E’ neocolonialismo? Ma quando mai è finito il vetero-colonialismo? L’Italia non conta nulla ed anzi, non è più neanche un paese. Questo sospetto invero l’avevamo già avuto da anni, in particolare sui temi quali le ‘scie chimiche’, la diffusione incontrollabile degli ogm e l’entusiastica adesione ai funesti protocolli vaccinatori dell’OMS. La paura assieme alla seduzione evidentemente sono leve potentissime su qualsiasi politico sedicente patriota. Resta il fatto che oggi siamo molto più poveri, molto più tristi ed impotenti, però mandiamo ragazzi in divisa in giro per il mondo per esportare cosa? Un particolare pensiero infine alle illuminanti posizioni del Vaticano, in fuga centripeta accelerata dagli insegnamenti del Gesù dei vangeli; perché si ostina a definirsi santa sede? Siamo topi in fuga verso una gabbia che si stringe intorno a noi; sembra non esistere possibilità materiale di fuga da questo tipo di potere. Eppure un qual timore di noi lo conservano ancora. E tu, da che parte stai?

 

suggerisco la visione dell'ottimo: http://italianimbecilli.blogspot.com/ 

 

Condividi post

Repost 0

" Tripoli, sarai italiana...

Pubblicato il da Ghigo Battaglia

…sarai italiana al rombo del cannon!”.

 

bandiera italiana

 

Cosa c’è di meglio, per festeggiare il 150enario della creazione del massonico stato italiano di bombardare la Libia? Un po’ per rinverdire i fasti dell’Impero perduto ed un po’, forse, perché i fuochi d’artificio sparati nel centro di Roma non sono stati sufficienti per commemorare l’evento. Siamo in guerra! Chi l’avrebbe mai detto? Ma certo, dobbiamo aiutare i valorosi insorti che, chissà com’è mai, sono vissuti per 40 anni sotto dittatura e solo oggi sentono la necessità di rivendicare i loro diritti calpestati. Auguri Italia, dimentica del suo passato, delle sue origini e con un’idea di futuro che ci fa paura. Ma, per festeggiare l’evento, non sarebbe stato meglio fare una leggera amnistia nelle nostrane sovraffollate carceri-lager oppure condonare parte delle pesantissime tasse brutali che i ceti meno abbienti italiani non riescono ad onorare? No, conveniamo, meglio sparacchiare a caso sulla Libia, è così che la macchina della propaganda riesce meglio nel suo compito di inebetire gli animi … pardòn, volevo dire infervorare.

 A proposito Presidente: una ‘No-Fly Zone’ per gli aerei chimici in Italia non era un’idea migliore? Un paese la cui casta governante ha tradito i suoi cittadini, consegnandoli alle mafie ed ai potentati occulti internazionali che hanno fatto di loro e del loro magnifico ambiente naturale in cui vivevano un terreno di razzie e sperimentazioni. Una casta che ha abdicato ai suoi doveri in cambio di esorbitanti beni materiali ed impunità collettive, atte a nascondere inconfessabili crimini. Auguri ... ed un po’ di vergogna anche.

           

Condividi post

Repost 0