OGM e Terraforming

Pubblicato il da Ghigo Battaglia

 

 

I vertici dell’Unione Europea (il recinto elettrificato in cui siamo contenuti) sono dichiaratamente favorevoli alla diffusione di organismi geneticamente modificati (ogm) nonostante la diffidenza, a volte solo istintiva, delle popolazioni che dovrebbero rappresentare. Insieme ai nostri algidi e sorridenti alti burocrati, premono per il cibo alterato scienziati poco accorti (o prezzolati?) e le multinazionali che questi mostri contro natura producono con un dispendio di energie e risorse che mal si comprenderebbe prendendo in considerazione il solo obiettivo del profitto. Altri scienziati invece gridano al disastro imminente ma vengono accortamente allontanati in malo modo (vedi il video qui sopra ed il link al fondo).

 

Gli OGM non servono per aumentare la produzione, non servono per migliorare le caratteristiche intrinseche dei prodotti né tantomeno per risolvere il problema della fame nel mondo. A cosa servono quindi? Ma è chiaro: rappresentano un tassello del processo di terraforming in atto da decenni in accordo con altri vettori quali le scie chimiche ed il sistema haarp. Gli ogm, una volta entrati a far parte dell’ecosistema globale, lo inficiano andando a modificare tutti gli organismi via via più complessi che si trovano nella catena alimentare naturale.

 

E' provato che i mammiferi che si nutrono di sementi ogm (come la soia) mutano, riducono le loro dimensioni, si ammalano e diventano sterili (!) a partire dalla terza generazione.

 

Mi sembra palese che l’inserimento di sementi ogm (quelli che ci sono noti: immaginate quanta schifezza ingegnerizzata è uscita dalle industrie della manipolazione senza che lo si sappia!) persegue scopi oscuri che hanno a che fare con l’imposizione dell’ordine mondiale assoluto da parte delle elite tecno-maniacali. Diffondere ogm permette un controllo intimo e pervasivo della natura e, se associamo questa informazione alle altre operazioni in atto, abbiamo un quadro complessivo impressionante.

 

Un pianeta di umani malati e deformi? Esseri umani cablati in un sistema orizzontale di sfruttamento e controllo? E questo l’obiettivo dell’orrido ordine mondiale? Le scie chimiche nella loro inquietante realtà ci avevano avvisato dell’operatività di strumenti ferali di portata planetaria in grado di sostituire natura ad artificio e spontaneità al controllo. Gli ogm confermano l’esistenza di queste procedure e chi non acconsente verrà eliminato dalle stanze dei bottoni. E’ bene che nelle sale ovattate dei vertici dell’UE, e dei paesi appartenenti, siano presenti solo perfetti idioti senz'anima inseriti consapevolmente in questo processo di matrice disumana in corso.

 

Non stupiamoci quindi delle bizzarrie della nostrana politica maleodorante, è solo una piccola parte del tutto da ignorare. Non sarà possibile arrestare gli ogm perché si diffondono a decine di chilometri da dove sono stati seminati ed a nulla varrà quindi il patetico veto di un paese con la schiena diritta. Chi non si adegua verrà eliminato, come è successo alle elite polacche trucidate una mattina di pochi anni fa solo perché non avevano comperato i vaccini per l’inesistente aviaria o perché erano in procinto di lasciare quella sorta di campo di contenzione multietnico chiamato Europa.

-

http://freeskies.over-blog.com/article-processo-di-terraformazione-57091870.html

-

http://freeskies.over-blog.com/article-scie-chimiche-un-processo-di-terraforming-alieno-88692392.html

-

http://www.therealfoodchannel.com/videos/gmos-genetically-modified-food-1/scientists-under-attack.html

-

http://www.tankerenemy.com/2010/09/terraforming-creare-un-pianeta.html

-

Commenta il post

paolo 10/06/2012 09:10


Complimenti per le sempre belle e profonde riflessioni.


E' giocoforza constatare che dietro tutto l'ambaradan nel quale siamo immersi esiste una intelligenza sommamente capziosa e perversa, un'intelligenza che sembra aver pensatio a tutto o quasi nel
tentativo di annientare le pecore umane. Non finisce mai di sorprendermi il livello di criminalità che ne guida l'operatività. L'agenda e i programmi vengono portati avanti con
metodo, spreguidcatezza e glaciale determinazione.


Che dire ad es. dell'abolizione della carta astampata nelle scuole dell'obbligo? Ben presto solo folle di studenti resi docili da mille diavoleriei, menti ormai virtuali ed
anestetizzate.   

Ghigo Battaglia 10/06/2012 14:45



Senza contare l'improvvida diffusione del wi-fi nelle scuole! Gli istituti scolastici non hanno i soldi per la carta igienica però sono dotati di diffusori di
radioonde nocive! Mi sembra palese l'ordine delle priorità! Gli ogm, a mio parere, rappresentano la minaccia più subdola ed invisibile alla vita sul pianeta Terra. Sapere che i 'capi' sono
favorevoli alla loro introduzione mi deprime ma mi permette di conoscere meglio la strutura di potere che ci sovrasta, impoverisce e rimbambisce. Ciao e grazie per il commento. G.B.