In Toscana ... Qualcosa si Muove!

Pubblicato il da G B

 

ARTICOLO TRATTO DA WWW.NOGEOINGEGNERIA.COM (link a fondo post):   

Il 10 aprile 2014 il Consigliere Regionale Gabriele Chiurli (Gruppo Misto) ha presentato una mozione intitolata:

IN MERITO AL FENOMENO DELLE COSIDDETTE SCIE CHIMICHE

La mozione verrà discussa e votata nelle prossime settimane.Il breve testo della mozione rende efficacemente quella che è la situazione attuale: a fronte delle numerose segnalazioni di cittadini e delle molte interrogazioni parlamentari, nessuna risposta esaustiva da parte degli organi preposti. Chiurli chiede che la Giunta avvii uno studio preliminare sul fenomeno tramite ARPAT e che richiami l’attenzione del Governo sul tema.
Qui il testo della mozione:  http://demodiretta.files.wordpress.com/2013/10/mozione-scie-chimiche.pdf
Gabriele Chiurli fa parte di DEMOCRAZIA DIRETTA (www.democrazia-diretta.org), associazione attenta a temi scomodi come la finanza e impegnata contro il TTIP (il famigerato accordo transatlantico per il commercio di cui stanno discutendo a porte chiuse e che vedrà l’egemonia delle imprese a scapito degli Stati e quindi dei cittadini).
Qui la lista completa delle iniziative politiche del Consigliere Chiurli in Consiglio Regionale:

http://democrazia-diretta.org/cosa-facciamo/attivita-consiliare/

Noi della redazione, già impegnati da almeno 7 anni sul tema della geoingegneria nell’ambito di altri comitati poi confluiti in NoGeoingengeria, speriamo vivamente che ARPAT riceva mandato per condurre approfondite indagini, e che questa volta sappia rispondere alle fondate preoccupazioni dei cittadini, cosa che nel passato non è successa.

Qui la ricostruzione completa della vicenda, con la corrispondenza intercorsa ed il video del presidio di cittadini presso la sede Arpat:

http://www.ilcielosufirenze.com/arpat-story/

Anche il Parlamento Europeo ha ricevuto la stessa richiesta di occuparsi degli offuscamenti dei nostri cieli con una petizione presentata da varie associazioni nel marzo 2013.Il Parlamento Europeo l’ha ritenuta legittima e l’ha accettata.Nell’aprile 2013 a Bruxelles si è svolta una conferenza intitola “OLTRE LE TEORIE DI MODIFICAZIONE CLIMATICA – LA SOCIETÀ CIVILE CONTRO LA GEOINGEGNERIA” http://www.nogeoingegneria.com/news/parlamento-europeo-8-9-aprile-conferenza-oltre-le-teorie-di-modificazione-climatica-la-societa-civile-contro-la-geoingegneriahttp://guardacielos.org/users/1/Imagenes_Acciones/Petition_EP_Italian.pdf
La Toscana, regione molto impegnata in questioni ambientali, se accoglierà la mozione presentata da Chiurli, darebbe testimonianza di attenzione verso i cittadini che troverebbero ascolto da parte dei suoi rappresentanti regionali. Da parte nostra ci contiamo.
http://www.nogeoingegneria.com/news/chiurli-in-regione-arpat-indaghi-sulle-scie-chimiche/

http://www.nogeoingegneria.com/news/in-toscana-qualcosa-si-muove/


Commenta il post