Il Culto del Nulla

Pubblicato il da Ghigo Battaglia

 

 

Siamo di fronte alle apparenze liturgiche di una nuova religione? La simbologia, ormai conosciutissima, propinata con i possenti mezzi dei media elettronici invade l’etere in un crescendo di inutile idiozia. Il codice è così ripetitivo che sembra davvero appartenga all’esigenza di reiterazione eterna e sistematica propria delle religioni ‘classiche’.

 

Anche le religioni classiche però si rinnovano verso un ecumenismo sospetto e le esigenze spirituali sono sottoposte ad un filtro di controllo ferreo. La tensione verso altre dimensioni esistenziali viene così reindirizzata e cooptata in lidi ‘sicuri’ e programmati. Tutto ciò mi ricorda le teofanie dei cieli barocchi nel tripudio di luminosa propaganda attuato allora con i mezzi consueti del fare architettonico. Oggi la ‘propaganda fide’ è elettronica ed ubiqua: ogni qualvolta che mi fermo al centro di Roma per consumare un veloce pranzo a base di pizza al taglio, devo farlo osservando un video di Lady Gaga o dell’ultima diavolessa siliconica e dei suoi agitatissimi e compulsivi demoni!

Echi di altrui voleri, disumanizzanti, in un culto che officia divinità indifferenti che vorrebbero semplicemente un uomo non umano, violento e sordo. Purtroppo per loro l’uomo gli è superiore per quel contenuto di purezza che alberga in lui e non l’abbandona mai. Associare poi queste stazioni di un calvario poliuretanico alla massa inquinante che preme sul pianeta incornicia il periodo attuale come un orrido manifesto di un brutto film di fantascienza degli anni settanta.

 

Non sottovalutiamo la forza della propaganda. La pubblicità ha modificato profondamente i nostri inconsci! Le immagini reiterate entrano e filtrano anche attraverso le più solide basi culturali e coscienziali. Mi dispiace quindi di aver contribuito a diffondere tanta spazzatura bassamente seduttiva ma a volte è meglio avvedersi dell’orrore che nascondersene la mole. Sembra davvero che essi lavorino sodo nelle ombre dei loro luridi nascondigli.

 

http://aftermathnews.wordpress.com/2012/11/09/massive-use-of-illuminati-occult-imagery-in-keha-die-young-cult-orgy-video/

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post