I Cimiteri di Massa della Fema

Pubblicato il da Ghigo Battaglia

-
-
L'ennesimo video sugli enormi cimiteri che la FEMA sta ultimando in questi mesi. In ogni stato dell’Unione sono stati allestiti dei cimiteri di massa composti da cassoni in cemento armato coperti da una lastra sempre in c.a. . L’aspetto sorprendente di questi cassoni è la loro altezza, sufficiente, più o meno, a contenere quattro o più bare per ogni cassone. Ad un esame visivo superficiale, ogni cimitero di massa potrebbe contenere circa 20.000 corpi.
-
Le sepolture multiple, sono state pratica consueta durante e dopo le pestilenze medievali e rinascimentali, ove per motivi igienici si tendeva a seppellire i corpi il più velocemente possibile, spesso accumulandoli in frettolose fosse comuni, oppure tumulandoli uno sull’altro, nei loculi già predisposti. Altro aspetto che stupisce e spaventa, è l’assenza di corridoi di passaggio tra una sepoltura ed un’altra, utili per consentire il transito di cari e parenti verso le tombe dei loro congiunti. In questi cimiteri di massa non è evidentemente ammessa la compassione: un culto dei morti freddo e meccanico, senza poesia, senza ricordo, senza memoria.  
Questi manufatti sono davvero inquietanti, soprattutto perché non è stata data un’adeguata spiegazione sul motivo per il quale sono stati allestiti in questo numero, in questo modo e così in fretta. Altro aspetto inquietante sono i 'campi di accoglienza' della FEMA già allestiti, pressoché in ogni stato, che assomigliano maledettamente ai campi di concentramento nazisti, circondati come sono di filo spinato e torrette di avvistamento e composti da lugubri capannoni a schiera.
La FEMA si aspetta una decimazione della popolazione, magari ad opera di un virus letale, di disastri ‘naturali’ oppure a seguito di sommosse o guerre civili? Non lo sappiamo, un po’ di trasparenza però nella terra delle libertà e della democrazia non guasterebbe; il sito ufficiale della Fema non ne fa menzione.
-
-
-
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

copa america 06/02/2015 15:10

watch the copa america live streaming online for free

paolo 01/27/2013 15:21


Ma sono poi cimiteri di massa o qualcosa d'altro? Perchè spendere un mucchio di soldi per questi presunti cassoni funebri in c.a. quando è assai più semplice ed eceonomico cremare i
cadaveri o ammassarli in fosse comuni al solo costo dell'utilizzo di scavatrici e bulldozer?


Qualcosa non torna. 

Ghigo 01/28/2013 10:40



Il dubbio è sempre positivo e ben accetto. Dobbiamo collegare però questi presunti cimiteri ai campi di detenzione della Fema ed alla crescente
preoccupazione dei cittadini statunitensi a questo riguardo nonché alla presenza di centinaia di migliaia di bare di plastica accumulate in territori limitrofi. Basta dare
un'occhiata su youtube per rendersene conto. La Fema non da spiegazioni alternative, sicché non resta che pensare al peggio...! Non possono essere comunque dei meri riempitivi del
terreno altrimenti i cassoni avrebbero dimensioni ed altezze ben differenti. Speriamo che non sia così ma, come nel caso delle scie chimiche, il silenzio delle autorità non lascia presagire
nulla di buono. Grazie per il commento. G.B.