Fermare il Nuovo Ordine Mondiale

Pubblicato il da Ghigo Battaglia

Traduciamo un illuminante (in senso buono) articolo di Henry Makov di cui non condividiamo alcuni punti ma la cui analisi mi sembra assai profonda ed al contempo semplice ed azzeccata. La nostra situazione italiana ci calza a pennello. Il link all'originale a fondo pagina.

 

COME FERMARE IL NUVO ORDINE MONDIALE - Henry Makow, Ph.D.

 

Sembra una sceneggiatura di un film di serie B. L’Umanità è nelle mani di un culto satanico. Tutti devono venirne a patti segreti se vogliono far carriera. I suoi membri sono ricattati per assicurarsene la lealtà. Infatti i simboli ed i monumenti di tale culto sono ovunque tanto che è inutile nominarli tanto sono diffusi. La legge di Murphy è vera: se una cosa può andare storta, ci andrà. Per l’umanità è andata così.

La civiltà occidentale stessa è stata sovvertita in questo culto. I cosiddetti ‘illuminati’ rappresentano un rifiuto dell’uomo e di Dio. Una cricca di banchieri cabalisti, gli illuminati, hanno soppiantato Dio … nel nome fittizio di ‘umanesimo’, ‘ragione’, ‘progresso’ determinando loro cosa sia salutare e naturale: omosessualità, promiscuità, pedofilia ed incesto.

Oggi l’umanità è stretta nella morsa satanica e sta sprofondando in uno stato comatoso. La nave della civiltà sta affondando sotto le onde del mare mentre i passeggeri dormono. Per usare un’altra metafora marinara: siamo in un torrente senza una pagaia. 

I banchieri illuminati manipolano gli eventi per distruggere la civiltà cristiana, religione, razza, nazione e famiglia, per indurre l’umanità nel loro culto. Questo è il ‘Nuovo Ordine Mondiale’. Essi istigano e finanziano le guerre per distruggere le nazioni ed esaltano gli autori che hanno diffuso alienazione e disorientamento. Tengono l’umanità prigioniera attraverso il controllo delle menti. Non è una coincidenza che i mass media sono controllati da un manipolo di corporations designate da loghi occulti.

La sovversione dell’umanità da parte di questo gruppuscolo cultuale ed i suoi alleati, ha soppresso la storia del mondo moderno. Questo è il vero conflitto: Illuminati contro Umanità. Gli altri sono costruiti a mò di diversivo.    

 
L’AUTOINGANNO

 

A dispetto dell’evidenza, siamo in un autoinganno. Noi non crediamo realmente in questa cospirazione. E’ come apprendere che abbiamo un tumore in fase terminale. Noi non lo vogliamo sapere. I mass media ci dicono che la democrazia e le istituzioni culturali sono responsabili e positive. Preferiamo credere che noi soffriamo per una dissonanza cognitiva.

La cospirazione è reale ed è molto peggio di quello che pensiamo. I potenti hanno portato avanti questo progetto per secoli. Hanno eretto uno stato di polizia dietro la facciata di un governo democratico e della libertà. La sciarada della ‘lotta al terrore’ è un pretesto per imprigionare l’intera popolazione.

I protocolli sono stati realizzati. Gli illuminati vogliono possedere e controllare tutti. Essi vogliono essere Dio. Hanno organizzato tutto: le rivoluzioni, le guerre mondiali, la guerra fredda, Corea, Vietnam, l’omicidio di JFK, il 9/11 e la ‘guerra al terrore’ contro Iraq ed Afghanistan.

Oggi sono occupati a rubare la ricchezza di Gheddafi. (Preferiscono pupazzi al posto di rigonfi boss nazionali). (!-ndt)

Sono responsabili per programmare le donne ad impaurire e distruggere gli uomini, è meglio dividere e conquistare. Sono i responsabili della ‘liberazione sessuale’ (ossia schiavitù) che riduce le relazioni umane a pura e semplice eiaculazione. Usano sistematicamente i mezzi per degradarci per farci sentire come bestie.

Siamo liberi in un senso individuale, grazie a Dio. Ma collettivamente siamo stati ingabbiati. Se avessero a cuore la nostra libertà, aumenterebbero le nostre potenzialità. Ci insegnerebbero i valori civili, il patriottismo e la storia. Renderebbero più forti i rapporti uomo-donna, il matrimonio e la famiglia.

Invece ci sabotano. Gli standard culturali ed educativi sono bassissimi. L’intrattenimento sparge occultismo e visioni apocalittiche.

L’Umanità soffre di uno sviluppo arrestato. Siamo in uno stato di trance. Tutto si ripete e non c’è nulla di nuovo e di vero. Non stiamo procedendo all’incontro con il nostro creatore.  

 

COSA POSSIAMO FARE?

 

Una cospirazione richiede segretezza. Noi possiamo illuminarla con la luce della verità. Dobbiamo esporre i loro partecipanti al pubblico a partire da quelli dell’11/9. I nostri leader ed i mass media sono traditori, colpevoli di complicità nella copertura di un genocidio. Il primo lavoro di un governo è quello di assicurarsi di non essere nelle mani di un culto satanico. I nostri governi hanno fallito. Non hanno più leggitimità.

Gli illuminati hanno bisogno di leggitimità per funzionare. Noi possiamo togliergliela. Dobbiamo rivelare la verità a quante più persone è possibile. Dobbiamo aiutare a vedere la verità, il comune nemico. Siamo una piccola parte dell’umanità ma come l’oppressione degli illuminati diventerà più onerosa, così sempre più persone cercheranno la verità. Dobbiamo resistere pacificamente. Tutto il resto fa il loro gioco. Ma dobbiamo anche essere pronti ed armati per difendere noi stessi. Nella mia visione, il possesso diffuso di armi è il motivo per il quale siamo ancora, noi americani, relativamente liberi.

La civiltà è basata su valori spirituali assoluti quali la verità, la giustizia, l’amore, la bellezza, che loro sistematicamente minano. Stanno distruggendo la civiltà. Non si dica in futuro che stavamo dormendo e non ce ne siamo resi conto.



http://www.henrymakow.com/how_to_stop_the_nwo.html

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post

peppe 09/27/2012 13:01


Sono assolutamente d'accordo con te, la nostra civiltà è il massimo del degrado, e se devo dire la mia credo che vinceranno loro ma so anche che si autodistruggeranno grazie al potere e
all'avidità di cui sono infetti.

Ghigo Battaglia 09/29/2012 09:12



Lo spero anch'io, temo però che i danni prodotti non saranno del tutto irreversibili! Ciao e grazie



roberto 03/22/2011 18:55



condivido pienamente, non riesco a capire se la maggior parte della gente e condizionata, ho fa finta di niente



Ghigo Battaglia 03/23/2011 09:40



Si Roberto, tutte e due. ll condizionamento è fortissimo ed onnipresente mentre il 'bias di conferma' di ognuno di noi poi, ci porta ad allontanare le
informazioni non consone con il nostro attuale modo di pensare. Grazie per il commento, G.B.