Ancora sulla Poetica di James Bond

Pubblicato il da G B

.

Riporto questa interessante e singolare  notizia, tratta da Tiscali notizie:

I servizi di sicurezza britannici dell'MI5 avrebbero tentato di reclutare Michael Adebolajo, uno dei due uomini arrestati per l'omicidio del soldato Lee Rigby mercoledi' a Londra.

Lo ha affermato alla Bbc un amico della persona fermata, Abu Nusaybah, che e' stato arrestato dopo l'intervista. Secondo Nusaybah, Adebolajo avrebbe rifiutato l'offerta dell'MI5. I servizi gli avrebbero chiesto prima se conoscesse certe persone, e dopo la sua risposta negativa, gli avrebbero offerto di collaborare, ha aggiunto l'uomo.

Nel corso dell'intervista al programma ''Newsnight''della Bbc, Abu Nusaybah ha spiegato di aver trovato l'amico cambiato dopo un periodo di detenzione in Kenya. Adebolajo gli avrebbe riferito di aver subito abusi. Poi, al suo ritorno, l'MI5 lo avrebbe iniziato a seguire. ''Non mi hanno lasciato in pace'', avrebbe detto il 28enne killer del soldato Lee Rigby, che si trova in ospedale insieme con un complice dopo uno scontro a fuoco con la polizia seguito all'omicidio di mercoledi' scorso a Woolwich, nel sud-est di Londra.

''Funzionari del servizio di sicurezza britannico hanno bussato alla sua porta - e' il racconto - inizialmente gli hanno chiesto se conosceva alcune persone. Alla sua risposta negativa, gli hanno chiesto se era interessato a lavorare per loro. Lui pero' e' stato esplicito nel rifiutare''. Dopo l'intervista, la Bbc non ha ottenuto nessun commento dai servizi britannici. 25 maggio 2013’

Su questo improbabile attentato, leggi  qui, oppure  qui.

.

Commenta il post