Alla Ricerca della Civiltà Perduta

Pubblicato il da G B

 

Michael Tellinger è un ricercatore e divulgatore intelligente e prolifico. Ha scoperto che in una vastissima zona dell’Africa del sud, esistono milioni di rovine di antichi abitati umani, frutto di accurata pianificazione e basati su complessi tracciati geometrici e su evolute conoscenze astronomiche. Accanto a questi abitati ha rilevato la presenza di vasti territori organizzati con amplissimi terrazzamenti, utili per un’agricoltura avanzata. Tutto ciò è datato da Tellinger intorno a 200.000 anni fa e l’obiettivo di questa civilizzazione umana era l’estrazione mineraria dell’oro e di altri metalli rari presenti nella zona.

Si trattava di una società organizzata priva di schiavitù, senza l’utilizzo del denaro, in armonica interazione con l’ambiente su cui insisteva, con creatività e saggezza. La sua ricerca, ormai decennale, lo ha portato a presumere che tale civiltà disponeva di una qual fonte di energia naturale, che riusciva ad estrarre ed utilizzare per i suoi scopi vitali.

Le ricerche di Tellinger sono accurate ed ottimamente documentate dalle sue ricche conferenze che tiene in giro per il mondo. Le sue scoperte, che reputo personalmente molto interessanti, ribaltano le certezze della storiografia ufficiale ed indicano nel sud dell’Africa il luogo principe in cui l’umanità è nata e si è evoluta in uno stato armonico, prolifico e già molto evoluto. Le sue scoperte inoltre confermerebbero le ipotesi di Zecharia Sitchin e di altri ricercatori indipendenti come Graham Hancock, Robert Temple, David Wilcock e Bob Dean.

L’origine del genere umano in veste di schiavo minatore, benché evoluto, alle dipendenze del ‘Dio’ Enki troverebbero quindi conferma nelle sue scoperte. Una razza di ominidi formata sul carbonio che poteva quindi sostenersi con il carbonio donatale dalle colture che seminava e raccoglieva in proprio. Un circuito chiuso e virtuoso in cui tutto era previsto ed organizzato.

Consiglio la visione delle esplicite fotografie aeree di Tellinger e delle sue notevoli e divertenti conferenze per farsene un’opinione personale.


http://freeskies.over-blog.com/article-humans-beings-123476374.html

http://www.zengardner.com/tag/michael-tellinger/

http://www.michaeltellinger.com/news.php

http://www.michaeltellinger.com/index.php

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post