Thursday 3 april 2014 4 03 /04 /Apr /2014 16:54

.

A distanza di pochi giorni sono giunti a Roma  Barry Soetoro (alias Barack Obama) e la regina d’Inghilterra Elisabetta II. Le visite hanno avuto connotati simili: rapide, private, concise. A parte il dispiegamento di poliziotti a protezione di Barry Soetoro, la visita di Elisabeth è stata una specie di raid dismesso. Poche ore per incontrare un altro regnante nella sua reggia, Giorgio Napolitano, di cui addirittura si vocifera sulla sua diretta discendenza regale (vedi il link), e l’altro regnante terreno dell’altra reggia al di là del fiume, Bergoglio, il vescovo di Roma.

Strette di mano ‘esoteriche’, rigorosamente: pollice sulle nocche della mano ... regalie, colloqui segretati e via … guai in vista per noi mortali? Due visite così vicine e così rapide vogliono alludere ad eventi mirabolanti prossimi venturi che necessitano l’appoggio di un coro unanime di regnanti? Staremo a vedere, non il tristo corteo però (accompagnato dal tono suadente e compiaciuto dei commentatori della RAI), gli eventi.

.


Scrivi un commento - Vedi 9 commenti
Tuesday 1 april 2014 2 01 /04 /Apr /2014 12:10

.

Segnalo questa trasmissione radiofonica ai lettori. A parte l’inizio ludico, poi subito interrotto da tese narrazioni personali, i contenuti sono assai interessanti. Il format di questa comunicazione è un mix di musica ed interventi telefonici. Questa volta è presente un testimone di Geova ‘dissociato’ e Varo Venturi, l’autore di ‘6 Giorni sulla Terra’. Conclude e interviene Paolo Franceschetti. Buon ascolto: QUI 

.


Scrivi un commento - Vedi 0 commenti
Tuesday 1 april 2014 2 01 /04 /Apr /2014 11:13

.

Ve ne siete accorti?  E’ ricominciata la propaganda mediatica sui cosiddetti ‘cambiamenti climatici’. Questa volta non si insiste troppo sull’aumento delle temperature perché è stato un tema imbarazzante delle ultime ‘sparate’ degli allarmisti alla Al Gore. L’aumento delle temperature infatti si è arrestato una decina di anni orsono, in perfetto accordo con la bassa intensità di questo anomalo ciclo solare.

Indipendentemente da come procede il clima globale infatti, la ricetta proposta è sempre la stessa: ridurre l’emissione di ‘GAS SERRA’, ossia dei gas di origine antropica che aumenterebbero il mantenimento del calore di origine solare sul pianeta. Dobbiamo osservare come, sull’impatto di questi gas,  il dibattito scientifico sia ancora in corso. Non è certa infatti la correlazione tra attività antropica ed aumento delle temperature, tant’è che il paventato aumento delle stesse non è avvenuto se non in alcune parti molto definibili del globo.

Noi ‘complottisti’ possiamo osservare, dal nostro privilegiato punto di vista, che parlare di cambiamenti climatici senza considerare la quotidiana e planetaria azione di dispersione in atmosfera di tonnellate di nano particolato in tutto il pianeta (scie chimiche) per poi irradiarlo con potentissimi sistemi di emissione di radioonde del tipo HAARP è come parlare di uno ZOO senza menzionare l’ELEFANTE, l’animale più grosso che ci sia!

Possiamo quindi arguire che le operazioni di propaganda mediatica sui cambi climatici servano per scopi strategici e politici. Lo spauracchio dell’aumento del livello dei mari (strombazzato da ormai vent’anni e mai accaduto!) viene utilizzato evidentemente per contenere lo sviluppo industriale e per ruralizzare intere zone del pianeta che si erano avviate verso un futuro industriale, Italia ovviamente compresa. Assistiamo ad una fase di sottosviluppo forzato, pilotato dalla crisi finanziaria (di origine indotta e verticistica) e dalle leggi che seguiranno lo spauracchio dei ‘cambi climatici’ come la famigerata ‘carbon tax’.

Buon sottosviluppo a tutti, quindi. Impariamo a coltivare l’orto sempre che qualcosa, nei nostri terreni impestati dall’alluminio, cresca ancora.

.


Scrivi un commento - Vedi 0 commenti
Monday 31 march 2014 1 31 /03 /Mar /2014 12:23

.

Occorrono denari per operazioni clandestine non iscrivibili nei bilanci ufficiali? Niente di più facile, basta creare e fomentare un regime apparentemente nemico per poi incaricarlo segretamente di stampare moneta falsa ma vera (!) per farne quello che si vuole. Questo articolo di  La Repubblica, a firma di Carlo Bonini, dal titolo 'La Fabbrica dei Dollari' è davvero eloquente al riguardo, leggetelo con attenzione. Qui di seguito, ne riporto solo l’incipit:

Per tredici mesi, dal marzo 2008 all’aprile 2009, un cittadino italiano ha attraversato l’inferno della prigionia in Cambogia. In una caserma, quindi in un ospedale lager, infine nel campo di concentramento di Prey Sar, alle porte di Phnom Penh. Chi lo aveva spinto in quell’abisso — «uomini dell’intelligence americana» che lo consegnano ai servizi cambogiani con «un’accusa farlocca» di riciclaggio, racconta lui — aveva deciso che non dovesse uscirne vivo e che il «segreto» che aveva scoperto se ne andasse con lui. Un segreto — spiega oggi — chiamato «Supernotes», banconote da 100 dollari «vere ma false», stampate con macchine e clichet «autorizzati» niente di meno che in Corea del Nord, con cui l’intelligence americana paga clandestinamente ciò che l’opinione pubblica non può e non deve conoscere. (...)

Le diatribe tra Stati, le guerre, gli Stati canaglia, il brutto ed il cattivo contro il bello e buono … sono tutti paraventi per nascondere l’ineffabile: la vera guerra in corso è tra gli esseri umani ed esseri ‘diversamente-umani’ (sub-umani?): noi siamo il vero oggetto del contendere. Gli Stati, le religioni, le etnie, il petrolio, le economie, etc. etc. … sono mezzi di comodo per giustificare genocidi (ove ciò sia ritenuto utile) oppure per fomentare guerre e disordini oppure modifiche profonde al fine di raggiungere uno status desiderato. Gli esseri umani irretiti in questo gioco delle parti quindi, profondamente pirandelliano, agiscono in definitiva e sempre contro se stessi.        

.


Scrivi un commento - Vedi 1 commenti
Friday 28 march 2014 5 28 /03 /Mar /2014 15:46

.

Ai margini del nostro sistema solare, potrebbero esservi centinaia di nano pianeti ed altri corpi celesti dalle dimensioni confrontabili con Marte o la Terra. Le sorprese quindi non finiranno presto e gli astronomi continuano a cercare. Le categorie del pensiero si stanno svincolando dai presupposti schematici dentro i quali eravamo abituati a considerarle. La nuova cronologia russa, le applicazioni nel macrocosmo della fisica quantistica sino alle nuove scoperte astronomiche stanno ridisegnando la nostra personale mappa dell’universo vicino e lontano. Occorre non dare nulla per scontato in qualsiasi campo del pensiero. Ciò che è stimato essere un postulato scientifico in un determinato momento storico potrebbe rivelarsi solo come un ostacolo allo sviluppo della conoscenza pochi anni dopo. La ricerca continua dunque e le possibilità si ampliano verso orizzonti nuovi ed inesplorati, in tutti i campi. Tenersi lontano dal 'sapere' accademico è quindi necessario per evolvere in libertà e serenità. 

 

Dal sito Tiscali notizie 

Sorprese nel Sistema Solare, scoperto un nuovo pianeta nano e un insolito asteroide con gli anelli

Sorprese dal Sistema Solare: i suoi confini si ampliano grazie alla scoperta di un nuovo pianeta nano e tra i corpi celesti che lo popolano ci sono anche oggetti inediti, come il primo asteroide con un sistema di anelli simile a quello dei giganti del Sistema Solare, come Saturno, Giove Urano e Nettuno. Entrambe le scoperte sono pubblicate sulla rivista  Nature.

Pianeta nano dista da noi 80 volte la distanza che separa Terra e Sole - Il pianeta nano che estende i confini del Sistema Solare al momento ha soltanto una sigla, 2012 VP113, ed è lontanissimo, circa 80 volte la distanza che separa Terra e Sole. A scoprirlo sono stati due celebri cacciatori di pianeti come gli americani Chadwick Trujillo, dell'Osservatorio Gemini della Hawaii, e Scott Sheppard, della Carnegie Institution for Science. Hanno definito il piccolo pianeta ''un altro Sedna'', riferendosi all'altro pianeta nano scoperto dieci anni fa ma distante “solo” 76 volte la distanza fra Terra e Sole. Secondo i due astronomi il nuovo pianeta proviene dalla nube di Oort, il luogo ai confini del Sistema Solare celebre per essere la ''culla'' delle comete. Per Sheppard “la ricerca di questi oggetti lontani deve continuare, in quanto essi potrebbero dirci molto su come il nostro Sistema Solare si è formato ed evoluto”.

Nel Sistema Solare centinaia di oggetti simili a 2012 VP113 - Secondo i due autori della ricerca 2012 VP113 e Sedna potrebbero non essere affatto casi isolati: potrebbero esistere circa 900 oggetti con orbite simili e con dimensioni superiori a 1000 chilometri, alcuni perfino confrontabili a Marte o alla Terra. (…)

.


Scrivi un commento - Vedi 3 commenti
Friday 28 march 2014 5 28 /03 /Mar /2014 06:26

.

Negli Stati Uniti d’America, un bambino su 68 soffre di AUTISMO; si tratta di una percentuale elevatissima ed in rapida ascesa. Si giunge addirittura allo stato del New Jersey nel quale è un bambino su 45 ad essere inficiato dalla sindrome che è così definibile: ‘…una forma particolare di situarsi nel mondo e, pertanto, di costruirsi una realtà. L’autismo è riconoscibile dai sintomi che impediscono o pongono delle serie difficoltà al bambino nel suo processo di entrata nel linguaggio, nella comunicazione e nel vincolo sociale.’

Sulle cause si fanno solo ipotesi al momento: ‘Esistono varie ipotesi sulle quali si stanno facendo ricerche. Le principali sono: disturbi nelle aree cerebrali, disfunzioni genetiche, conseguenze dei metalli pesanti all’interno dell’organismo, intolleranze alimentarie asintomatiche.’

L’ascesa statistica dell’autismo negli ‘States’ nel 2013 è addirittura salita del 60% rispetto all’anno 2006. I più colpiti sono i bambini maschi di origine europea.  

E’ chiaro che, dato l’andamento esponenziale negli ultimi anni di questa patologia, le cause scatenanti tale grave degenerazione delle funzioni cerebrali siano da ricercarsi nell’interazione con l’ambiente che, evidentemente negli ultimi 10 anni si è modificato in peggio. Quali ne sono le cause? Vediamone qualcuna possibile, considerate in ordine casuale:

In molte zone degli Stati Uniti viene incredibilmente aggiunto il pericolosissimo fluoro direttamente nelle acque cosiddette ‘potabili’. Il suo dosaggio viene inoltre effettuato in maniera sommaria, versando il pericoloso componente tossico, nelle vasche di stoccaggio delle acque potabile, contenuto con grossi sacchi sversati in modo approssimativo. Il fluoro è dannoso, non solo per denti ed ossa, ma soprattutto perché è un noto componente neurotossico.

In tutto il pianeta, ed in particolare negli Stati Uniti, viene condotta quotidianamente l’operazione clandestina comunemente nota come ‘scie chimiche’ che immette nell’atmosfera tonnellate di nanoparticelle di varia natura. Tale operazione è in atto da decenni.

Sempre negli ‘States’, ma anche ovviamente nel nostro evoluto continente europeo, i bambini vivono in un contesto irradiato dagli impianti di telefonia mobile, dagli apparati radio di telecomunicazione civili e militari e dal pericoloso Wi-Fi, presente in quasi tutti gli istituti scolastici. Sono ormai molti gli esseri umani che sviluppano una ipersensibilità verso questi campi elettromagnetici che interagiscono pesantemente con la nostra fisiologia.

Alcune zone degli Stati Uniti sono interessate dalla presenza di contaminanti quali le radiazioni provenienti dalle conseguenze di incidenti alle centrali atomiche e le immissioni di disperdenti chimici tossici utilizzati per contrastare le fuoriuscite di petrolio greggio, nel Golfo del Messico ed in altre zone interne.

Ogni bambino negli Stati Uniti viene sottoposto ad una serie impressionante di  vaccinazioni infantili, raccomandate dalle autorità sanitarie dai primi mesi di vita fino all’età adulta.

Negli Stati Uniti si pratica ormai dovunque l’agricoltura basata su sementi geneticamente modificati. Tale colture necessitano di irrorazioni continue di prodotti chimici (quali il Roundup della Monsanto) nocivi per la salute umana. Le sementi OGM sono inoltre perniciose per l’uomo, inducendo mutazioni genetiche già dalla seconda generazione che li utilizza.

Molti alimenti vengono venduti dopo un lungo processo di conservazione e denaturazione che comprende spesso l’aggiunta di sostanze chimiche pericolose come l’Aspartame, il dolcificante artificiale utilizzato soprattutto nelle bevande e negli alimenti destinati ai bambini.

Con questa sfilza di operazioni potenzialmente pericolose in atto, come è possibile starne fuori? Chi è perché desidera un’umanità indebolita, modificata, annichilita? La sindrome di Autismo in crescente ascesa è l’obiettivo terminale di una cricca di avvelenatori oppure è da considerarsi solo come una deprecabile conseguenza del cosiddetto progresso e dello sviluppo?

.


Scrivi un commento - Vedi 0 commenti
Tuesday 25 march 2014 2 25 /03 /Mar /2014 10:30
.
ewa-kopacz
.
Dal sito dell’ADN Kronos:
 
Vaccini-Autismo, l'avvocato: ''In arrivo decine di esposti''
 
Roma - (Ign) - L'avvocato Luca Ventaloro, esperto in diritto sanitario minorile, una quarantina di cause vinte, sei delle quali in relazione alla sindrome autistica: ''Anche la giustizia penale si è accorta di questa correlazione potenziale, ormai diventata emergenza nazionale. Altre Procure pronte a muoversi''. Possibile connessione vaccino-autismo, la Procura di Trani apre un'inchiesta.
 
Roma, 24 mar. (Ign) - Non solo Trani. ''Torino, Genova, altre Procure sono pronte a muoversi, viste le decine di esposti in arrivo''. Non è una previsione astratta quella dell'avvocato Luca Ventaloro, 50 anni, esperto in diritto sanitario minorile, all'indomani dell’indagine aperta a Trani su un possibile legame tra il vaccino trivalente e la sindrome autistica. Uno studio a Rimini e uno a Roma, Ventaloro ha al suo attivo una quarantina di cause vinte proprio sul legame tra vaccinazioni e varie patologie, sei delle quali negli ultimi anni riguardano l'autismo. ''Questa mattina la mia posta è andata in tilt - dice a Ign, testata on-line del Gruppo Adnkronos - Un centinaio di mail da parte di colleghi e genitori di bambini che mi avvisavano che stavano andando a depositare esposti in Procura''. (link)
 
 
Roma, 26 mar. (Adnkronos Salute) - "Esiste una correlazione tra l'autismo e l'inquinamento ambientale. Il vaccino può diventare pericoloso in alcuni casi specifici, ma non c'è nesso causa effetto, sui bimbi predisposti e intossicati fin dalla gestazione dai metalli pesanti. Il siero quindi potrebbe fungere solo da scintilla per l'autismo. Non si spiegherebbe altrimenti l'aumento delle patologie del neurosviluppo (autismo, deficit attentivi, dislessia, discalculia) nella popolazione che risiede nelle zone più inquinate". A dirlo all'Adnkronos Salute è Maurizio Proietti, specialista in malattie del neurosviluppo e componente dell'Isde Italia, Associazione medici per l'ambiente. (segue sul sito dell'ADN Kronos  QUI)
.
theflucase
 
Ovviamente l’OMS (assieme ai vertici della sanità del nostro paesucolo) la famigerata Organizzazione Mondiale della Sanità, si è affrettata a smentire correlazioni alcune tra vaccini ed autismo, eppure le ricerche indipendenti al riguardo in tutto il pianeta continuano. Non è solo l’autismo a essere chiamato in causa ma altre patologie o menomazioni permanenti quali la sterilità o la drastica riduzione della fertilità. L’OMS è un'istituzione screditata nel merito 'vaccinazioni' a causa delle sue sconsiderate azioni intraprese in merito alla paventata 'influenza suina'. Si è infatta prodigata a suo tempo per far comperare agli Stati le inutili e costosissime vaccinazioni contro l’influenza, suina prima ed aviaria poi, che forse non sono neanche mai esistite! Ricordiamoci la battaglia di alcuni ricercatori (Jane Burgermeister in primis) ed alcuni medici, contro l’acquisto delle vaccinazioni e l’azione del fu governo polacco (con in testa la ministra medico Ewa Kopacz, nella foto sopra il titolo) di denuncia intrapresa all'interno della Comunità Europea, sullo scandalo della paventata pandemia che, probabilmente, non è neanche mai esistita! Occorrerebbe poi chiedersi quale sia l'origine dei 'metalli pesanti' nell'atmosfera, se siano solo i sottoprodotti del cosiddetto 'sviluppo' (per altro inesistente) oppure che provengano anche dalle ben note irrorazioni di metalli, in forma di nanoparticelle, disperse intenzionalmente e clandestinamente nell'aria con la famigerata ed ormai comprovata quotidiana operazione denominata 'scie chimiche'.
.
polacco
.
Sappiamo però com’è andata a finire con l'opposizione del governo polacco e la sua clamorosa denuncia: poco tempo dopo, tutti i vertici del governo polacco morirono in un sospetto incidente aereo (vedi foto) e non ci fu quindi tempo né luogo per procedere oltre per far affiorare la verità. Ricordiamoci pure dell’affannosa azione di Bill Gates, ed algida compagna Melinda, di vaccinazione a tappeto nel terzo mondo: chi ha chiesto loro di prodigarsi in tal modo? Chi lo permette? Ma soprattutto: non sarebbe stato meglio prodigarsi per fornire cibo sano e acqua potabile invece che vaccinare in massa popolazioni inermi, tormentate con l'arma della paura e della loro presunta ignoranza? Uniamo i puntini e teniamo accesa la MEMORIA … quella qualità propriamente umana che veleni di ogni genere inficiano. I nodi prima o poi vengono al pettine e la verità affiorerà.
.

Scrivi un commento - Vedi 1 commenti
Monday 24 march 2014 1 24 /03 /Mar /2014 10:18

.

Giunge ora la notizia che  due membri dei servizi segreti si siano adoperati in Via Mario Fani, a favore delle BR, il giorno del cruento rapimento del Presidente Aldo Moro. Sembrerebbe dunque che lo Stato italiano, o parti di esso, abbiano quantomeno assistito l’opera nefasta delle Brigate Rosse contro uno dei massimi esponenti delle istituzioni! Qual'è la verità?

 

La verità in proposito, ce l’ha suggerita l’Avv.  Paolo Franceschetti nel corso dei suoi originali interventi radiofonici, reperibili nel suo blog personale. Qui di seguito proverò a riassumerli in estrema sintesi. Qual è quindi il motivo per cui Aldo Moro è stato rapito e poi ucciso secondo Franceschetti?

 

Cominciamo dai luoghi:

 

 Mario Fani (la Via a lui intitolata fu il teatro dell'eccidio degli agenti della scorta) era un viterbese (città la cui patrona è Santa Rosa) e fondatore del Circolo di Santa Rosa. Michelangelo Caetani era un pre-europeista nonché noto dantista (la Divina Commedia è il ‘testo base’ dell’ordine esoterico della Rosa Rossa). Nella Via Caetani inoltre sono presenti delle targhe antiche in travertino, affogate nell’intonaco, portanti la dicitura ‘Accademia di Santa Rosa’. Caetani inoltre era la casata del papa eretico Bonifacio VIII, sul trono pontificio al tempo di Filippo il Bello e del processo e strage dei cavalieri templari. Che cosa c’entrano i templari? C’entrano perché il rapimento di MORO avviene a 666 anni dal giudizio ed esecuzione di  Jacques da Molay, l’ultimo comandante dei templari. I templari inoltre, con la loro attività finanziaria, avevano avviato secoli orsono una sorta di unità economica europea di fatto, presenti com’erano in tutta Europa ed il mediterraneo. Luogo dell’eccidio è stato dunque ROMa ed a venire processato ed ucciso è stato il Principe temporale della Chiesa Cattolica romana, il democristiano Aldo MORo.

 

MORo, MORetti, MORucci … già le assonanze sono parecchie, ne possiamo rilevare una però particolarmente significativa: quella del Principe MOR. Nella CITTA’ DEL SOLE di  Tommaso Campanella, il Principe MOR è uno dei personaggi che detiene il potere temporale in quel costrutto utopistico che è la Città del Sole, preludio ideale, assieme alla UTOPIA di Tommaso MORO, alla Nuova Atlantide di Bacone ed alla ‘Repubblica’ di Platone, di quella costruzione faraonica e di chiara origine esoterica che è la COMUNITA’ EUROPEA. Ricordiamo infine la famosa fotografia in prigionia dell’On. MORO che stringe in mano … il quotidiano ‘La Repubblica’, ovviamente. Per ultimo, Tommaso MORO viene processato ed ucciso, dopo 55 giorni di prigionia, dopo aver scritto 9 lettere alla figlia. Ricordate le celebri lettere dell’On. Moro dalla prigionia?

 

Per concludere, secondo questa ricostruzione, occorrerebbe quindi inquadrare il rapimento e l’esecuzione dell’On. Moro come un sacrificio propiziatorio per la nascita della futura e nefasta Comunità Europea ed inoltre come segno di vendetta postumo per il processo e l’eccidio dei templari e del loro leader Jacques da Molay. La Chiesa di Roma scomunica e condanna i templari? 666 anni dopo a Roma, i templari condannano il rappresentante del potere temporale di quella stessa istituzione, Aldo Moro, propiziandosi inoltre la continuazione dell'allora nascente programma di unificazione economica europea di antica origine templare.

 

Ulteriori particolari possono essere recuperati dalle importanti trasmissioni radiofoniche di Paolo Franceschetti. Debbo solo aggiungere di aver personalmente verificato sul posto le rivelazioni dell’Avvocato trovandole assolutamente corrette e pertinenti. L’allusione continua alla Rosa Rossa è, secondo l'Avvocato, la firma dell’organizzazione esoterica che impone da sempre i suoi dictat al nostro paese e che si trova coinvolta (anche in funzione di 'regista') in tutti i momenti salienti della nostra recente e tormentata storia patria.

.


Scrivi un commento - Vedi 6 commenti
Crea un blog gratis su over-blog.com - Contatti - C.G.U. - Remunerazione in diritti d'autore - Segnala abusi - Articoli più commentati